Andrea Caligiuri

Andrea Caligiuri

Professore di ruolo - II fascia / Diritto internazionale (IUS/13)
  • Tel. interno (+39) 0733 258 2427
  • E-mail andrea.caligiuri@unimc.it
Dipartimento di Giurisprudenza
 

Nato a Napoli il 16 ottobre 1974

Posizione accademica

- dal 2016: Professore associato di diritto internazionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Macerata

Insegnamenti

-dal 2016: "Diritto dell'Unione europea", presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Macerata, nell'ambito del corso di laurea triennale in Scienze giuridiche applicate

- dal 2016: "Diritto internazionale penale", presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Macerata, nell'ambito del corso di laurea triennale in Scienze giuridiche applicate

- dal 2016: "Diritto internazionale", presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Macerata, nell'ambito del corso di laurea biennale in Scienze dell'amministrazione pubblica e privata

Attuali incarichi accademici

- dal 2015: Membro del CAR 12

- Membro del Collegio del Dottorato di ricerca in Scienze Giuridiche, curriculum Istituzioni e territorio nella dimensione nazionale europea e internazionale, dall'anno 2014/2015 - XXX ciclo

- dal 2014: Referente dell'Ateneo presso UNIADRION e Referente per il Polo di ricerca di Ateneo "Macroregione adriatico-ionica"

- dal 2014: Referente del Polo di ricerca di Ateneo "Food Security, Sustainable Agriculture, Marine and Maritime Research and Bioeconomy (including Sustainable Tourism)"

- dal 2013:  Membro del Comitato di gestione del Polo bibliotecario di Giurisprudenza - referente per i SSD IUS/13 e IUS/14

Progetti di ricerca in corso

- dal 2014: Membro dello Steering Committee del Centre of Excellence Jean Monnet on Migrants’ Rights in the Mediterranean

Adesione alle strutture universitarie macertaesi

- membro della Sezione di Scienze Giuridiche, Economiche e Sociali Applicate (presso la sede di Jesi) del Dipartimento di Giurisprudenza

- incardinato nel Polo Bibliotecario del Dipartimento di Giurisprudenza

- membro del China Center, Coordinatore del Gruppo d'interesse "Affari marittimi e Diritto del mare" (MarSeaLaw)

Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
  • IUS/14 - Diritto dell'Unione Europea
Breve descrizione Settore ERC Parole chiave
L'arbitrato nel quadro della Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare SH2_8: Legal theory, legal systems, constitutions, comparative law Arbitrato, Procedura arbitrale, Lodo arbitrale, Diritto del mare
Strumenti di prevenzione e repressione dei crimini internazionali, con particolare riferimento al crimine di genocidio SH2_8: Legal theory, legal systems, constitutions, comparative law fonti del diritto internazionale penale, tribunali penali internazionali, giurisdizione universale, principio aut dedere aut judicare, responsabilità penale individuale
La tutela dei diritti umani in contesti regionali SH2_9: Global and transnational governance, international studies, human rights ECHR, IACHR, ACHPR, EU
Governance dei mari chiusi e semi-chiusi SH2_8: Legal theory, legal systems, constitutions, comparative law Diritto del mare, Ambiente marino, Biodiversità, Risorse petrolifere e di gas, Patrimonio culturale sottomarino, Navigazione
Processi di integrazione regionale SH2_8: Legal theory, legal systems, constitutions, comparative law Unione europea, Unione Africana, Unione Economica Eurasiatica
Lingua Conoscenza
Inglese Buono
Francese Buono
Aree: Africa, Asia, Europa
Paesi: Francia, Cina, repubblica popolare
Titolo University Research Project (2013): "Marine Resources Management Plan for the Adriatic and Ionian Region (MaReMaP-AIR)"
Abstract Si veda il sito: www.unimc.it/maremap
Parole chiave Governance dei mari, risorse marine, bacino adriatico-ionico, approccio ecosistemico, crescita blu
Gruppo di lavoro Andrea Caligiuri (Università di Macerata) - Responsabile scientifico del Progetto, Andrea Prontera (Università di Macerata), Ninfa Contigiani (Università di Macerata), Maria Ciotti (Università di Macerata), Giulia D’Agnone (Università Unitelma Sapienza), Gemma Andreone (Istituto di Studi Giuridici Internazionali, CNR), Lorenzo Schiano di Pepe (Università di Genova), Maura Marchegiani (Università per gli Stranieri di Perugia), Chiara Biscarini (Università per gli Stranieri di Perugia), Fernando Nardi (Università per gli Stranieri di Perugia), Michele Scardi (Università di Roma Tor Vergata), Eva M. Vásquez Gómez (Universidad de Córdoba, Spagna), Nathalie Ros (Université François Rabelais de Tours, Francia)
Titolo Progetto di ricerca del Dipartimento di Giurisprudenza (2016): Squilibri macroeconomici e territoriali in Europa durante la Grande Crisi del nuovo secolo
Abstract Il progetto affronta, sotto diversi profili, il tema della crescita sbilanciata dell’Unione Europea durante la Grande Recessione. Il progetto si concentra sull’analisi dei divari, a livello sovranazionale e all’interno dei confini nazionali con riferimento alla desiderabilità di un’unione tra stati in Europa.Il progetto intende verificare i rischi di un’eccessiva frammentazione politica in Europa tenendo conto dell’eterogeneità nelle strutture economiche regionali e tra paesi. A tal fine, saranno approfondite alcune linee di ricerca relative a:
- aspetti territoriali dello sviluppo e cambiamento strutturale: concentrazione geografica delle attività economiche, specializzazione regionale e transizione verso un’economia basata sulla conoscenza
- squilibri macroeconomici, contagio, ed impatto dei flussi di capitali verso i paesi emergenti
- Governance dell’Unione economica e monetaria europea.
Gruppo di lavoro Eleonora Cutrini (UNIMC), Responsabile scientifico del Progetto, Barbara Fidanza(UNIMC), Giorgio Galeazzi (UNIMC), Andrea Caligiuri (UNIMC), Fabrizio Marongiu Buonaiuti (UNIMC), Federico Boffa (Libera Università di Bolzano), Eleonora Cavallaro (Università Sapienza, Roma), Gioacchino Garofoli (Università dell’Insubria, Varese), Eugenia Bartoloni (Seconda Università degli Studi di Napoli), Enzo Valentini (UNIMC), Eckhardt Bode (Kiel Institute for the World Economy), Tomoya Mori (Kyoto University)
Info
Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi
  • MIUR
  • Commissione europea
    Info
    Impossibile contattare uGov al momento. Per favore riprovare più tardi