Storia della lingua inglese

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Carla Cucina / Professore di ruolo - I fascia / Filologia germanica (L-FIL-LET/15)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Nozioni di fonetica. Competenza di base della fonologia e della morfo-sintassi delle lingue
germaniche antiche.

Obiettivi del corso

Buona conoscenza delle principali questioni connesse ad una storicizzazione della lingua inglese, con
consapevolezza dei fattori determinanti sia sul piano sincronico (gli elementi linguistici) sia su quello
diacronico (l'evoluzione linguistica). Capacità critica di cogliere l'integrazione fra i dati 'esterni' (la
storia, ovvero gli eventi politici, sociali, economici, culturali) e quelli 'interni' (la lingua, nei sui livelli
analitici di fonologia, morfo-sintassi e lessico) al fine di definire i parametri di ricostruzione della
storia della lingua inglese. Competenza teorica e applicativa delle forme e dei documenti della lingua
inglese particolarmente nei periodi antico e medio.

Programma del corso

Il programma si articola in un unico modulo di 30 ore (6 cfu) dal titolo: "Dall'anglosassone all'inglese
medio: forme e documenti a confronto".
Il corso proporrà alcune sostanziali linee guida per un inquadramento dei principali fattori esterni ed
interni che hanno concorso alla configurazione linguistica (e ortografica) dell'inglese nel periodo
anglosassone e poi in quello medio, come realtà fondamentali per comprendere anche le meglio
conosciute fasi successive della lingua letteraria. In particolare, tali presupposti teorici verranno
applicati alla lettura e all'analisi di alcuni testi originali, ove possibile confrontabili secondo rese
diacroniche diverse.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) N. Francovich Onesti, M.R. Digilio Breve storia della lingua inglese Carocci, Roma, 2004
  • 2.  (A) A.C. Baugh, Th. Cable A History of the English Language, Fourth Edition Routledge & Kegan Paul, London, 1993 » Pagine/Capitoli: capp. 2, 3, 4, 5, 6 e 7
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriore materiale didattico (in forma di dispense, tabelle, slides etc.) sarà reso disponibile e/o utilizzato durante le lezioni. Il programma si intende valido anche per gli studenti non frequentanti, i quali dovranno comunque integrare i libri adottati con il materiale didattico messo a disposizione online sulla pagina della docente durante il periodo di lezione.

Metodi didattici
  • Lezione frontale dialogata con ausilio di supporti multimediali, sia durante l'esame delle questioni
    teoriche e metodologiche, sia durante l'analisi applicativa dei testi medievali in lingua originale.
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è orale e comprende tre parti. Si intende sottoporre a verifica la capacità
    dello studente a) di applicare le proprie conoscenze di grammatica storica dell'inglese ai testi
    medievali analizzati a lezione o assegnati (competenza applicativa e capacità analitica; 40% del
    voto); b) di collocare tali testi nel più vasto panorama storico-culturale e letterario (capacità di
    orientamento critico; 30% del voto); c) di evidenziare le tendenze evolutive della lingua inglese già
    nelle prime fasi della sua documentazione (conoscenza teorica; 30% del voto).