Edith Cognigni

Edith Cognigni

Ricercatrice / Didattica delle lingue moderne (L-LIN/02)
  • Tel. interno (+39) 0733 258 4060
  • E-mail edith.cognigni@unimc.it
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
 

Dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere (Università Ca’ Foscari di Venezia), conseguo il Dottorato di ricerca in “Politica, educazione e formazione linguistico-culturali” (Università di Macerata) con una ricerca sulle funzioni del racconto e dell’analisi biografica nell’apprendimento/insegnamento dell’italiano L2 a migranti adulti. Nel periodo 2008-2010 svolgo all'Università di Macerat una ricerca di  post-dottorato dal titolo “Italiano, lingua d’altre” sui bisogni formativi e linguistici delle donne migranti in italiano L2. Presso la stessa università sono stata esperta linguistica per l'italiano L2, docente a contratto presso la SISS e le Facoltà di Lettere e Filosofia e di Scienze della Formazione Primaria; cultrice della materia per Didattica delle lingue straniere; tutor  e docente nel Master di I livello in “Didattica dell’italiano L2/LS in prospettiva interculturale” (Master Italint).

Dal 2012 sono ricercatrice in Didattica delle lingue moderne presso il Dip. di Studi Umanistici, dove ho insegnato Didattica delle lingue straniere e Teoria della traduzione. Dal 2015 dirigo il Master Italint e sono membro del Consiglio direttivo del Corso di perfezionamento ministeriale sulla metodologia CLIL per la regione Marche.

Sono socia delle associazioni DILLE, SLI, APICAD, TRANSIT-Lingua; membro del Comitato di lettura delle collane “Lingue sempre meno straniere”  (R. Marcozzi Editeur), “Transversales” (Peter Lang) e della rivista online “Scienza e Pace” (Università di Pisa); membro del Comitato dei Revisori scientifici della rivista"Rassegna Italiana di Linguistica Applicata (R.I.L.A.)", della collana "Studi sull’Acquisizione e sull’Insegnamento Linguistico (SAIL)", delle riviste online "Heteroglossia. Quaderni di linguaggi e interdisciplinarità" (Università di Macerata) e "Educazione Linguistica - Linguistica Educativa (EL.LE)" (Università di Ca' Foscari).

Principali temi di ricerca: plurilinguismo e migrazione, politiche linguistiche educative e familiari, autobiografia linguistica e racconto di sé, didattica dell’italiano L2 in prospettiva interculturale, genere e didattica delle lingue seconde/straniere, intercomprensione tra lingue romanze.

Informazione non pervenuta
  • L-LIN/01 - Glottologia e linguistica
Breve descrizione Settore ERC Parole chiave
plurilinguismo, migrazione e racconto di sé SH4_8: Use of language: pragmatics, sociolinguistics, discourse analysis, second language teaching and learning, lexicography, terminology migrazione, mobilità, biografia linguistica, racconto di sé, apprendimento/insegnamento dell'italiano L2, lingue e culture di origine, competenze interculturali, politiche linguistiche educative, mediazione linguistico-culturale
Apprendimento/insegnamento delle lingue in prospettiva di genere SH4_8: Use of language: pragmatics, sociolinguistics, discourse analysis, second language teaching and learning, lexicography, terminology genere e linguaggio, genere e apprendimento delle lingue, didattica delle lingue in prospettiva di genere, identità di genere, formazione docenti
Intercomprensione tra lingue romanze a distanza SH4_8: Use of language: pragmatics, sociolinguistics, discourse analysis, second language teaching and learning, lexicography, terminology didattica dell'intercomprensione tra lingue affini, intercomprensione, interproduzione, lingue romanze, competenza plurilingue e pluriculturale, interazione plurilingue, inserimento curricolare dell'IC a distanza
Lingua Conoscenza
Italiano Madre lingua
Inglese Eccellente
Francese Buono
Russo Buono
Aree: Africa, Americhe, Europa, Italia
Paesi: Italia
Titolo "Italiano, lingua d'altre"
Settore ERC SH4_8: Use of language: pragmatics, sociolinguistics, discourse analysis, second language teaching and learning, lexicography, terminology
Abstract A partire dall'analisi dei bisogni e dei profili sociolinguistici delle donne migranti non europee, la ricerca sviluppa e sperimenta metodologie e contenuti per l'insegnamento dell'italiano come L2 fondati su un approccio narrativo ed interculturale attento alle differenze di genere.
Parole chiave metodologia narrativa, racconto di sé, italiano L2, migrazione di genere, transnazionalismo, repertori plurilingui.
   
Titolo "Inserimento curricolare dell'intercomprensione a distanza - Progetto MIRIADI"
Settore ERC SH4_8: Use of language: pragmatics, sociolinguistics, discourse analysis, second language teaching and learning, lexicography, terminology
Abstract Il progetto MIRIADI (Mutualizzazione e innovazione per una rete dell'Intercomprensione a Distanza), attualmente in corso, è un progetto europeo che ha lo scopo di contribuire all'innovazione dell'insegnamento e apprendimento delle lingue, promuovendo la formazione all'intercomprensione tra lingue romanze in interazione attraverso Internet.La partecipazione al progetto riguarda in particolare l'inserimento curricolare dell'IC a distanza in contesto accademico.
Parole chiave intercomprensione, interproduzione, lingue romanze, competenza plurilingue e pluriculturale, didattica del plurilinguismo, interazione plurilingue a distanza, inserimento curricolare dell'IC a distanza, competenza plurilingue e pluriculturale.
Gruppo di lavoro Mathilde Anquetil, Silvia Vecchi, Francesca Vitrone
  • Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta