Microeconomia - Microeconomia - mod. b

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 40
  • Classe di laurea L-18
Luca De Benedictis / Professore di ruolo - I fascia / Economia politica (SECS-P/01)
Dipartimento di Economia e Diritto
Prerequisiti

Microeconomia (modulo A); Matematica generale (primo modulo)

Obiettivi del corso

Il corso introduce gli studenti alla comprensione e utilizzazione del concetti
fondamentali della microeconomia. Vengono esaminati in sequenza la teoria delle
scelte individuali (scelte di consumo, di offerta di lavoro, di risparmio), la teoria
dell'impresa (in presenza di interazione strategica, differenziazione del prodotto,
monopolio o assenza di potere di mercato), il concetto di equilibrio di mercato
(parziale e generale), l'asimmetria informativa, la teoria dei giochi, le esternalità e i
beni pubblici e il ruolo delle interazioni sociali.
Ci si attende che a conclusione del corso e dopo uno studio sistematico degli
argomenti discussi in classe gli studenti possano affrontare la prova di valutazione
nella sessione estiva di esame.
Gli studenti che supereranno la prova conosceranno i concetti fondamentali della
teoria delle scelte e saranno in grado di strutturare formalmente un problema di
microeconomia.

Programma del corso

1. Introduzione alla microeconomia
2. Impostazione di un problema di scelta vincolata
2. Il comportamento delle imprese
3. Il comportamento degli individui
4. L'equilibrio di mercato parziale
5. L'equilibrio di mercato generale
6. Il monopolio
7. La differenziazione del prodotto
8. L'assenza di potere di mercato
9. L'asimmetria informativa
10. La teoria dei giochi
11. Le esternalità e i beni pubblici
12. Il ruolo delle interazioni sociali.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Stefano Staffolani Microeconomia Mc Graw Hill, Milano, 2011 » Pagine/Capitoli: prima edizione
  • 2.  (C) Luca De Benedictis, Giulio Palomba, Stefano Staffolani Microeconomia Mc Graw Hill, Milano, 2015 » Pagine/Capitoli: Capitoli scelti
  • 3.  (C) Tim Harford L'economista mascherato BUR, Milano, 2016
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

NON vengono fornite le slides utilizzate dal docente durante le lezioni.

Vengono invece fornite:
Dispense tecniche per la risoluzione dei problemi,
Questionali di autovalutazione (cadenza settimanale)
Materiali di discussione sui temi delle lezioni (settimanale)
Video di ricapitolazione di alcuni concetti fondamentali

Metodi didattici
  • Lezioni frontali (40 ore)

    Esercitazioni in aula
    Esercitazioni a casa
    Simulazioni numeriche
    Video su tecniche fondamentali
    Prove sistematiche di autovalutazione
    Questionari online
Modalità di valutazione
  • Esame scritto individuale (11 domande a risposta multipla, nessuna penalizzazione
    per le risposte mancanti o errate, bonus discrezionale per assiduità nella
    partecipazione in aula e per la consegna delle esercitazioni a casa)
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese