Esercitazioni pratiche di lingua italiana

  • A.A. 2017/2018
  • Ore 20
  • Classe di laurea L-10
Michela Meschini / Ricercatrice T.D. / Critica letteraria e letterature comparate (L-FIL-LET/14)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

E' richiesta una buona conoscenza della lingua italiana e delle sue strutture fonetiche,
ortografiche e morfologiche.

Obiettivi del corso

- Acquisizione delle competenze di pianificazione, stesura e revisione di testi di vario tipo
in relazione ai differenti scopi comunicativi
- Acquisizione delle competenze di riscrittura dei testi
- Padroneggiare le strutture interpuntive, lessicali e morfo-sintattiche della lingua italiana

Programma del corso

Le esercitazioni di lingua italiana hanno il fine di fornire agli studenti una conoscenza di
base delle caratteristiche dell'italiano scritto, favorendo l'acquisizione di abilità
indispensabili a una completa formazione universitaria e allo svolgimento di tutte le
attività professionali.
In particolare, le proposte di didattica laboratoriale sono volte a migliorare la
competenza linguistico-testuale dei partecipanti ai corsi, finalizzandola alla produzione,
revisione e riscrittura di testi di vario tipo in relazione ai differenti scopi comunicativi.

Attualmente è prevista una sola modalità di fruizione in aula, secondo attività
laboratoriali dirette dalla docente. In considerazione della natura pratica del corso, la
frequenza è obbligatoria.

Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Dispense e fotocopie fornite dalla docente all'inizio del corso.

Metodi didattici
  • - esercitazioni
    - cooperative learning
    - flipped classroom
Modalità di valutazione
  • La prova di valutazione è scritta e si svolgerà durante la lezione finale (tempo 2 ore).
    Conterrà esercizi e attività di scrittura e revisione di testi sul modello delle esercitazioni
    svolte durante il corso. La valutazione della qualità dell'elaborato è finalizzata alla
    formulazione del giudizio di idoneità.