Giglioni Guido Maria

Guido Maria Giglioni

Professore di ruolo - II fascia / Storia della filosofia (M-FIL/06)
  • E-mail guido.giglioni64@gmail.com
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
 

Guido Giglioni ha studiato filosofia presso l’Università di Macerata, e storia della scienza e medicina alla Johns Hopkins University (Baltimora, USA). Dal 2004 al 2017 ha insegnato latino rinascimentale e storia della filosofia moderna presso il Warburg Institute, School of Advanced Study, University of London.

Le sue ricerche vertono sulle idee moderne di vita e immaginazione, e sui loro nessi con i concetti di materia e conoscenza. Per la tesi di laurea in filosofia si è occupato di William Harvey (1987), mentre per la dissertazione di dottorato in storia della medicina (2002) ha indagato la nozione di sostanza vivente nell’opera di Francis Glisson, medico e anatomista inglese, il cui trattato di metafisica (La natura energetica della sostanza, 1672) è all’origine delle moderne indagini sull’irritabilità e i suoi rapporti con le funzioni cognitive e vitali degli organismi viventi. Dal momento che Francis Bacon è una delle fonti principali dell’opera medica e filosofica di Glisson, Giglioni si è dedicato negli anni passati a ricerche dirette a recuperare le radici baconiane delle concezioni moderne di materia e vita (da Bernardino Telesio a Jean-Baptiste Lamarck). Parte integrante del progetto di ricerca è anche uno studio ad ampio raggio sull’immaginazione, come facoltà che gioca un ruolo chiave nel mediare tra le sfere della corporeità, dello spazio e del movimento.

Tra le pubblicazioni più recenti:

Between Galen and St Paul: How Juan Huarte de San Juan Responded to Inquisitorial Censorship, «Early Science and Medicine», 23 (2018), pp. 114–134.

Medical Approaches to the Mind in the Late Middle Ages and the Renaissance, in The History of the Philosophy of Mind, ed. by Rebecca Copenhaver and Christopher Shields, 6 vols (London: Routledge, 2018), III (Philosophy of Mind in the Late Middle Ages and Renaissance, ed. by Stephan Schmid), pp. 41–62.

If you Don’t Feel Pain, You Must Have Lost Your Mind’: The Early Modern Fortunes of a Hippocratic Aphorism, in 'Et Amicorum': Essays on Renaissance Humanism and Philosophy in Honour of Jill Kraye, ed. by Anthony Ossa-Richardson and Margaret Meserve (Leiden: Brill, 2018), pp. 313–337.

Fienus, Bacon, Helmont: An Early Modern Triptych on Unnatural Conceptions, in Imaginationes des Ungeborenen: Kulturelle Konzepte pränataler Prägung von der Frühen Neuzeit zur Moderne / Imaginations of the Unborn: Cultural Concepts of Prenatal Imprinting from the Early Modern Period to the Present. ed. by Urte Helduser and Burkhard Dohm (Winter: Heidelberg, 2018), pp. 31-49.

  • M-FIL/06 - Storia della filosofia
Informazione non pervenuta
Lingua Conoscenza
Inglese Eccellente
Latino Buono
Francese Buono
Aree: Europa, Italia
Paesi: Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Italia, Portogallo, Francia
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
  • Commissione europea
  • Altri organismi

Irish Research Council

  • Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
 Orari di ricevimento
  • su appuntamento scrivendo all'indirizzo email: guidomaria.giglioni@unimc.it Dipartimento di Filosofia e Scienze Umane, via Garibaldi 20, 3° piano, stanza n. 308
 Download